Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 18 - 29 set 2021
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Marina Landolfi

Università ed Enti

Guido Dorso, premi agli ambasciatori del Mezzogiorno

Il 25 ottobre, al Senato, presso la sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, avrà luogo la cerimonia di consegna dei premi “Guido Dorso”, promossi dall'omonima associazione che dal 1970 segnala giovani del Mezzogiorno d'Italia e personalità del mondo istituzionale, economico, scientifico e culturale che con le loro attività hanno contribuito a sostenere lo sviluppo e il progresso del Sud. L'iniziativa, giunta alla XXXXII edizione, è patrocinata dal Senato della Repubblica, dal Cnr e dall'Università degli studi di Napoli Federico II. Tra i destinatari dei riconoscimenti, Giancarlo Coraggio, presidente della Corte costituzionale; Marino Niola, docente dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli; Piero Aleardo Siciliano, dell'Istituto di microelettronica e microsistemi del Cnr di Lecce.

La sezione ordinaria è stata assegnata a Gerarda Fattoruso dell'Università del Sannio per il progetto “Processi decisionali per il miglioramento delle attività industriali nel Mezzogiorno”. “Anche i riconoscimenti di questa edizione del Premio Dorso intendono dare sempre più visibilità all'altra faccia del Sud”, afferma Nicola Squitieri, presidente dell'Associazione Dorso. “Quella efficiente, auspicata da Guido Dorso, quella classe che fa profitti, che promuove iniziative vincenti, che vuole indicare quei percorsi operosi nel mondo dell'imprenditoria, della ricerca, dell'innovazione, non un Sud delle lamentazioni, ma protagonista del suo sviluppo”.

La commissione giudicatrice è composta, tra gli altri, da Mara Carfagna, ministro per il Sud e da Maria Chiara Carrozza, presidente del Cnr. Il premio consiste in un'opera in bronzo creata da Giuseppe Pirozzi. Tra i vincitori delle passate edizioni figurano Giorgio Napolitano, Renato Dulbecco e Pietro Grasso. La targa del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a favore di un'istituzione impegnata a favorire il progresso del Mezzogiorno sarà conferita alla Fondazione banco di Napoli. L'evento sarà trasmesso sui siti web del Senato e dell'Associazione Dorso.

Vai al sito