Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio Tematico

Informatica

 | 1  | 23  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25

La app è giovane

A svilupparle sono soprattutto ragazzi, che, senza il supporto di strutture di ricerca, sono in grado di creare applicazioni per i più svariati settori: dalla meteorologia al tempo libero, dai giochi all’informazione


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 10 21 ott 2015

Un angelo custode per i disabili

L’Istituto di tecnologie didattiche del Cnr di Genova guida il progetto Smart Angel, relativo a un’innovativa piattaforma cloud che aiuta persone affette da disabilità cognitive a muoversi in autonomia nei tragitti quotidiani. Il progetto è stato premiato da Microsoft come migliore implementazione del software 'open’ Azure


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 10 21 ott 2015

Un virtuale sempre più reale

Dal campo del gioco e dell’intrattenimento, queste tecnologie trovano applicazione anche in altri settori, quali l’ottimizzazione di processi industriali e la medicina riabilitativa. Se ne è parlato alla Conferenza annuale dell’Associazione europea di realtà virtuale, organizzata dall’Itia-Cnr presso il Campus del Politecnico di Lecco 


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 10 21 ott 2015

Il web del futuro è semantico

L’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr di Roma è stato tra gli organizzatori della Summer School sul web semantico svolta lo scorso luglio in Romagna, a Bertinoro. Un appuntamento a cui hanno preso parte ricercatori da tutto il mondo impegnati a progettare l’Internet del futuro, con l’obiettivo di renderlo un appuntamento fisso nel nostro Paese

di Martina Sangiovanni


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 8 26 ago 2015

E-Health, rivoluzione incompiuta

La sanità italiana vale 100 miliardi di euro, per quella elettronica sono stati investiti 800 milioni di cui 70 in Sicilia, eppure il sistema funziona a macchia di leopardo: perché? Un caso di mancata innovazione che, se fosse risolto, aiuterebbe milioni di pazienti e cittadini. Se ne è dibattuto al Cnr, a margine dell'ultimo numero della rivista 'Sociologia della comunicazione'

di Marco Ferrazzoli


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 4 22 apr 2015

La guerra del web

Internet, nato in ambito militare su impulso del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti, nel tempo è diventato il più grande progetto di comunicazione della storia. La rete però è anche un luogo in cui si propaganda il terrorismo e in cui difesa e sicurezza sono temi scottanti. Come dimostra il caso di Edward Snowden, l’informatico che ha reso pubblici i programmi di sorveglianza di massa della National Security Agency


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 4 22 apr 2015

 | 1  | 23  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25