Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio Tematico

Ambiente

 | 1  | 2  | 34  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76  | 77  | 78  | 79  | 80  | 81  | 82  | 83  | 84  | 85  | 86  | 87  | 88  | 89

Foreste senza storia

A causa della deforestazione e degli incendi, i boschi più antichi stanno diminuendo, sconvolgendo inevitabilmente i tempi e la dinamica della cosiddetta “rinnovazione”. A determinare questo squilibrio nell'ecosistema forestale sono prevalentemente l'impatto antropico e il riscaldamento globale, come spiega Giorgio Matteucci, direttore dell'Istituto per la bioeconomia del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 11 1 GIU 2021

Pesci polari, c'è chi cerca casa

I cambiamenti biogeografici dell'ambiente marino artico, dovuti all'innalzamento della temperatura degli ultimi anni, hanno portato a una trasformazione della vita delle specie ittiche. In Antartide, invece, dove la temperatura è tra le più costanti al mondo, l'ecosistema marino vive con più equilibrio. Ne parliamo con Maria Rosaria Coscia, ricercatrice dell'Istituto di biochimica e biologia cellulare del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 10 19 mag 2021

Italpress e Arma per la sostenibilità

Nuova partnership tra l'agenzia di stampa e i Carabinieri sui temi della difesa dell'ambiente e della legalità: a siglarla sono stati il direttore responsabile di Italpress Gaspare Borsellino, il consulente per l'area video Claudio Brachino e il comandante generale dell'Arma Teo Luzi. La collaborazione mira a far conoscere ai cittadini il ruolo svolto dai militi nella difesa del territorio attraverso le notizie dell'agenzia, prima in Italia ad aver interamente dedicato un canale alla legalità. “Oggi con questa nuova iniziativa editoriale forniremo ai nostri abbonati un'informazione ancora più completa sui temi ambientali e della sostenibilità in genere”, afferma Borsellino. Sui canali dell'agenzia si darà spazio a servizi, approfondimenti e interviste su tutte le iniziative dell'Arma nella difesa della biodiversità. “Attraverso i nostri reparti e la sua attività quotidiana, l'Arma svolge un ruolo insostituibile per la sostenibilità sociale e ambientale e per la tutela della biodiversità, del territorio e delle acque”, sostiene Luzi. “Grazie a questa partnership saremo in grado di far conoscere a un pubblico ancora più vasto qual è oggi il nostro compito e con quali strumenti perseguiamo l'obiettivo di contribuire a costruire un ecosistema più sano e più equilibrato”.

Vai al sito


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 9 5 mag 2021

Un imperatore isolato

Da imperatore di Francia a sovrano dell'Elba. Furono solo dieci i mesi di esilio nell'isola, ma a Napoleone bastarono per modernizzarla. Ne parliamo con Francesco Petracchini, direttore dell'Istituto sull'inquinamento atmosferico e promotore, con Legambiente, dell'Osservatorio isole sostenibili


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 9 5 mag 2021

Biodiversità, questa sconosciuta

Il Consiglio europeo della ricerca ha finanziato il progetto internazionale “Lifeplan”, nell'ambito del programma di Ricerca e innovazione Horizon 2020 coordinato dall'Università di Helsinki (Finlandia), che si concluderà nel 2025. Nel progetto sono coinvolti vari enti di ricerca, che  formano una rete di 120 siti in tutto il mondo, in ambienti diversificati. L'obiettivo è incrementare le conoscenze sulla biodiversità meno conosciuta, identificando insetti, microfunghi, batteri nell'aria e nel suolo, pollini e spore attraverso un programma di campionamento su scala mondiale, raccogliendo  e analizzando  i dati con tecniche bioinformatiche e con approccio statistico, con la registrazione di immagini e suoni sulla macrofauna selvatica. Due i siti italiani selezionati per Lifeplan, uno sul Lago Maggiore gestito dall'Istituto di ricerca sulle acque del Cnr, l'altro sulla costa molisana gestito dai Dipartimenti di bioscienze e territorio e di Agricoltura, ambiente e alimenti dell'Università del Molise.

Vai al sito


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 8 21 apr 2021

Il rumore delle onde? È bianco

C'è chi ama ascoltarlo per ore, ritenendolo uno tra i suoni più rilassanti che la natura ci offre. Ma cosa provoca quel particolare gorgoglìo che sentiamo quando l'onda si frange a riva, e perché ci piace tanto? Lo abbiamo chiesto ad Alessandro Benedetti dell'Istituto di chimica della materia condensata e di tecnologie per l'energia, che ha studiato l'argomento e ne ha rivelato alcuni aspetti insoliti


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 8 21 apr 2021

 | 1  | 2  | 34  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76  | 77  | 78  | 79  | 80  | 81  | 82  | 83  | 84  | 85  | 86  | 87  | 88  | 89