Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 4 - 29 feb 2012
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Socio-economico

'End' promuove i ricercatori Cnr nell'Ue

È attiva al Cnr la neo-istituta task force 'End', finalizzata a promuovere le candidature e la presenza di ricercatori dell'Ente quali 'esperti nazionali distaccati' presso la Commissione e le Agenzie di ricerca europee.

L'iniziativa, promossa dall'Ufficio attività e relazioni con istituzioni europee, fa riferimento all'opportunità aperta a tutto il personale ricercatore e tecnologo di trascorrere un periodo di lavoro di durata variabile da sei mesi a due anni presso le direzioni generali strategiche per la ricerca dell'Ue: direzioni 'Ricerca e innovazione' (Rtd), 'Società dell'informazione' (Infso), 'Energia' (Ener), 'Mobilità e trasporti' (Move), 'Ambiente' (Env), 'Cambiamenti climatici' (Clima) e 'Industria e imprese' (Entr). Un ventaglio di discipline ampio, alle quali le nostre università ed enti di ricerca possono dare un significativo contributo.

"È un'esperienza professionale qualificante e di prestigio", afferma la dirigente dell'ufficio Anna D'Amato. "Avere propri esperti distaccati all'estero, oltre a conferire un valore aggiunto all'immagine istituzionale dell'Ente a livello internazionale, permette di avere personale interno altamente qualificato, in possesso di un bagaglio di competenze e di una rete di relazioni in materia di politiche europee utile nell'elaborazione e nella riuscita di programmi e progetti di ricerca. In un momento in cui l'Italia cerca sempre più supporto dai finanziamenti europei, l'istituzione degli 'End' può diventare una leva strategica del nostro Ente".

Da qui la decisione di riunire uno specifico gruppo di lavoro con il compito sia di sostenere le candidature Cnr nelle procedure di selezione degli esperti, sia di valorizzare la loro presenza all'interno delle istituzioni, creando una rete in grado di facilitare lo scambio di informazioni e competenze professionali in merito a strategie, programmi e progetti di ricerca, a beneficio dell'intera comunità scientifica nazionale.

Uno scambio reso possibile già dalle pagine web dedicate agli 'End' disponibili all'indirizzo http://www.attivitaeuropee.cnr.it/vuoi-candidarti-come-esperto-nazionale-distaccato-end, aggiornate con notizie relative a bandi attivi, opportunità ed eventi legati a progetti e iniziative di ricerca.

Fonte: Antonella Guidi, Ufficio attivit e relazioni con istituzioni europee, tel. 06/49932359 , email antonella.guidi@cnr.it -