Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 14 mar 2012

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

<b>Italia-India: accordo sul biotech</b>
Tecnologia

Italia-India: accordo sul biotech

Italia e India più vicine sui temi dello sviluppo delle biotecnologie.  È stato siglato a New Delhi, in occasione di Healthcare 2012 - il congresso internazionale 'Advances in health care system' - un importante accordo di cooperazione scientifica tra il Dipartimento di progettazione molecolare del Cnr e la Società indiana di biotecnologie.

L'intesa è stata sottoscritta a valle della partecipazione italiana al congresso mondiale organizzato dall'Indian Institute of Technology e dalla Jamia Hamdard University, sotto l'egida dell'Asian Polymers Association e del Simposio indo-italiano a esso collegato, dedicato all'ingegneria tissutale e organizzato dall'addetto scientifico presso l'Ambasciata italiana in India, Lidia Szpyrkowicz. Entrambi gli eventi hanno visto la partecipazione di una delegazione composta da: Luigi Ambrosio, direttore dell'Istituto per i materiali compositi e biomedici (Imcb) del Cnr e direttore del Dipartimento di progettazione molecolare dell'Ente, oltre che presidente della Società europea di biomateriali; Laura Teodori dell'Utaprad-Dim dell'Enea di Frascati; Roberto Chiesa del Politecnico di Milano e presidente della Società italiana di biomateriali; Paolo Di Nardo, direttore del BioLink Institute, Link campus Università di Roma; Dario Coletti dell'Università 'La Sapienza' di Roma e Università 'Pierre e Marie Curie' di Parigi e Loris Zamai dell'Università di Urbino.

"Oltre a mettere a sistema le competenze tra i ricercatori del Cnr e i colleghi nel settore delle biotecnologie, questa collaborazione permette di promuovere lo scambio di studenti e favorire le possibilità di sviluppare progetti di ricerca comuni", ha affermato Ambrosio, firmatario dell'accordo con il presidente della Società indiana di biotecnologie Ashok Pandey (Head of Biotechnology, National Institute for Interdisciplinary Science & Technology ed Editor-in-chief di 'Bioresource Technology'.

L'incontro è stato anche l'occasione per avviare l''Indo-Italian forum on biomaterials and tissue engineering', organismo fondato per realizzare forti sinergie sia in materia di ricerca di base, sia riguardo a progetti di natura applicata e pre-competitiva, alla cui governance sono stati preposti, oltre allo stesso Luigi Ambrosio, Laura Teodori, Roberto Chiesa e Paolo Di Nardo.

Fonte: Maria Luisa Pompili, Dipartimento progettazione molecolare - Responsabile Unit Rapporti Sistema Pubblico e Privato della Ricerca, tel. 06/49937503 , email marialuisa.pompili@cnr.it -