Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 10 - 4 ott 2017
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Marina Landolfi

Università ed Enti

Terremoto, arriva un nuovo simulatore

Presso la Fondazione Eucentre di Pavia, ente europeo di formazione e ricerca in ingegneria sismica, è stato inaugurato il primo simulatore sismico multiassiale d'Europa. Il 6d Lab è in grado di provocare gli effetti di una scossa di terremoto, verificare i danni alle costruzioni e prevenirli, provocando oscillazioni bidirezionali, in orizzontale e verticale, il che permette di analizzare il grado di vulnerabilità sismica di diverse tipologie di elementi non strutturali (architettonici, meccanici o impiantistici) degli edifici, consentendo ai costruttori di verificare nuovi sistemi per ridurre il rischio sismico dei fabbricati. “Nonostante sia cresciuta la consapevolezza che i costi e gli effetti derivati da un evento sismico sono largamente condizionati dai danni subiti dagli elementi non strutturali, la progettazione e l'adeguamento degli edifici esistenti sono ancora condotti trascurando l'esistenza di tali elementi”, afferma Riccardo Pietrobissa, presidente della Fondazione Eucentre.

La nuova piattaforma è un importante ampliamento tecnologico delle strutture di prova esistenti nel centro che comprendono già lo Shakelab (Laboratory for Training and Research in Earthquake Engineering and Seismology) e il Datalab, dove vengono sviluppati i modelli matematici e i software previsionali. “Sappiamo cosa c'è dopo, ma non sappiamo cosa c'è prima e non sappiamo cosa accade alla costruzione durante le scosse”, aggiunge Pietrobissa. “Grazie a queste piattaforme possiamo sottoporre un'abitazione a una scossa di terremoto controllata, registrando ogni modificazione nella struttura. Questo consente di mettere a punto strategie per il consolidamento di edifici esistenti”.

L'inaugurazione del nuovo laboratorio è avvenuta nel corso del convegno scientifico 'International Conference on Advances in Experimental Structural Engineering', svoltosi nella sede di Eucentre, dove è stata riprodotta la stessa dinamica e magnitudo del terremoto di Taiwan del 1999 (7.3 della scala Richter) su un ambiente ufficio, completo di arredi.