Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 22 - 24 nov 2021
ISSN 2037-4801

Divulgazione

Il valore della divulgazione scientifica

La nona edizione del Premio di divulgazione scientifica Giancarlo Dosi, di cui l'Almanacco della Scienza è media partner, si avvia verso la conclusione. La giuria ha scelto i 50 volumi finalisti - 10 per ognuna delle 5 aree scientifiche - tra i quali vengono selezionate dapprima le terne che raggiungono la finalissima e, nel corso della giornata conclusiva che si svolge il 16 dicembre presso il Cnr a Roma, il vincitore assoluto.

Per evidenziare l'importanza della divulgazione scientifica effettuata attraverso i libri, abbiamo chiesto a cinque ricercatori dell'Ente, uno per ciascuna delle aree scientifiche del Premio in base alle proprie competenze, di sottolineare in un video il valore di questo tipo di iniziative. Oggi è la volta di Antonia Bertolino dell'Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione “Alessandro Faedo” per l'area Scienze dell'ingegneria e dell'architettura, e di Lucia Alberti dell'Istituto di scienze del patrimonio culturale per l'area Scienze dell'uomo, storiche e letterarie.

Di seguito i libri finalisti delle aree commentate dalle ricercatrici del Cnr

Scienze dell'ingegneria e dell'architettura

-Il Diritto alla mobilità. Riequilibrio territoriale, mobilità sostenibile e inclusione sociale nelle strategie di rigenerazione urbana di Chiara Amato (Aracne editrice)
-Industria 4.0: la Stampa 3D di Mario Russo (Kerit-LC)
-Kenzo Tange. Gli anni della rivoluzione formale 1940-1970 di Marco Falsetti, Pina (Giusi) Ciotoli (Franco Angeli)
-La collina del Vomero. Da paesaggio agreste a forma urbana di Maria Martone (Aracne editrice)
-La rivoluzione silenziosa di Bruno Codenotti, Mauro Leoncini (Codice edizioni)
-Non disegnata ma modellata. Il rilievo della chiesa dell'Autostrada di Giovanni Michelucci di Alessandro Merlo (Didapress)
-Storia e architettura del castello di Vico Equense, di Maria Gabriella Pezone (Eidos)
-Un robot per vincere le tentazioni. Come le macchine antiedonistiche boicottano i nostri istinti di Paolo Gallina (Dedalo)
-Una breve storia degli acquedotti e delle formule di progettazione dei condotti di Michele Mossa (Mario Adda editore)
-Veicolo autonomo un balzo nel XXI secolo di Leonardo Annese (Pagine)

Scienze dell'uomo, storiche e letterarie

-Caravaggio. Luci e ombre di un genio di Stefania Macioce, Michela Gianfranceschi (Edizioni White Star)
-Cesare di Mariangela Galatea Vaglio(Giunti)
-Dante. Storia avventurosa della Divina commedia dalla selva oscura alla realtà aumentata di Alberto Casadei (Il Saggiatore)
-Etimologi si nasce di Alberto Nocentini (Le Monnier)
-Il Caffè di Gianluca Falcucci (Edizioni Libreria Dante & Descartes)
-La funzione del mondo di Alessandro Bilotta, Dario Grillotti (Feltrinelli)
-L'arte giapponese dalle origini all'età moderna di Silvia Vesco (Giulio Einaudi)
-Migration Stories di Maria Eugenia Cadeddu ( Carocci)
-Tra cielo e terra. In viaggio con Dante Alighieri e Marco Polo di Giuseppe Mussardo, Gaspare Polizzi (Dedalo)
-Zuccheide mantovana. Dialogo tra un medico e una zucca di Raffaele Ghirardi (Cleup)

R. B.